Chi Siamo

Il collettivo AlterEva nasce dalle mobilitazioni studentesche del 2008. A partire da quell’esperienza abbiamo sentito l’esigenza di costruire percorsi di formazione e di azione sulle tematiche di genere, perché crediamo che nessun contesto, nessuna piazza, nessuna relazione possano essere vissute senza una consapevolezza della propria sessualità e dei rapporti tra generi.

La sessualità è un filtro di comprensione necessario. E’ il terreno di lotta su cui abbiamo riflettuto durante tutto il nostro percorso come collettivo femminista: inizialmente nei momenti di autocoscienza, momenti di scambio e condivisione tra donne; successivamente, mosse dall’esigenza di prendere parola nello spazio pubblico, proponendo percorsi di sensibilizzazione sulla sessualità secondo una prospettiva di genere. A questo scopo abbiamo adottato diversi strumenti: conferenze, contestazioni e laboratori, giungendo fino alla creazione di una campagna regionale sulla sessualità rivolta a ragazze e ragazzi delle scuole medie superiori (Sex Choices).

La nostra è una lotta di liberazione sessuale perché crediamo che i corpi siano la piazza pubblica nella quale si svolgono le lotte di dominio: dalla violenza all’aborto, dalla mercificazione  alla medicalizzazione (etc). Ed è proprio attraverso questa piazza che l’oppressione patriarcale agisce nelle nostre relazioni, nella società; nel pubblico come nel privato.
Riscoprire il corpo come soggetto attivo ci sembra un atto necessario per affrontare criticamente quegli stereotipi di genere socialmente condivisi che danno luogo a relazioni di subordinazione e comportamenti a rischio di violenza. Affrontare criticamente la sfera della sessualità diventa strumento di liberazione individuale e collettiva, di rivoluzione e capovolgimento. Il corpo, il piacere, il desiderio, il sesso, l’autoerotismo sono strumento di emancipazione da una società patriarcale e moralista e nel contempo sono percorsi di conoscenza di sé e di costruzione del Sé.
Crediamo sia importante portare queste riflessioni anche al di fuori dei collettivi, dei gruppi, delle associazioni
Volgiamo metterle in mostra, volgiamo che tutte e tutti possano prendere parola.

Vieni alle nostre riunioni o scrivici!

mail: altereva.torino@gmail.com 

ALTEREVA VIVE GRAZIE AL SOSTEGNO DI TUTT* 

Sostieni altereva!!
per fare una donazione: 

IBAN: IT09J0501801000000000134940