Sex Choices

SEX CHOICES… Be yourself do your sex

Fare sesso è scegliere

SESSO
Sesso… 5 lettere. Argomento di discussione e di scherzo un po’ a tutte le età. Tutti ne parlano: la televisione, i film, le pubblicità, le canzoni. Circolano voci e si creano falsi miti, leggende metropolitane e dicerie. Ma quasi nessuno ne parla sul serio. E quando si prova a parlarne sul serio si parla di malattie, aborto, contraccettivi…come se il sesso fosse principalmente una fonte di problemi e di ansie, un terreno scivoloso sul quale bisogna stare attenti a muoversi.
Invece non è solo questo… bisogna sicuramente stare attenti: le malattie e il rischio di gravidanza non sono da sottovalutare. Ma il sesso è in primo luogo una cosa bellissima.
È divertente, piacevole, fantastico. Si può fare in ogni modo, in ogni luogo, con ogni persona. Si può fare in fretta o lentamente. È un gioco, un gioco tra i più belli. Bisogna solo conoscere alcune regole di base e tutto il resto è pura improvvisazione. La prima regola che bisogna conoscere e ricordare sempre è “Fai solo ciò che vuoi e non obbligare nessuno a fare niente che non voglia fare”.
Sesso… 5 lettere. Argomento di discussione e di scherzo un po’ a tutte le età. Tutti ne parlano: la televisione, i film, le pubblicità, le canzoni. Circolano voci e si creano falsi miti, leggende metropolitane e dicerie. Ma quasi nessuno ne parla sul serio. E quando si prova a parlarne sul serio si parla di malattie, aborto, contraccettivi…come se il sesso fosse principalmente una fonte di problemi e di ansie, un terreno scivoloso sul quale bisogna stare attenti a muoversi.Invece non è solo questo… bisogna sicuramente stare attenti: le malattie e il rischio di gravidanza non sono da sottovalutare. Ma il sesso è in primo luogo una cosa bellissima.È divertente, piacevole, fantastico. Si può fare in ogni modo, in ogni luogo, con ogni persona. Si può fare in fretta o lentamente. È un gioco, un gioco tra i più belli. Bisogna solo conoscere alcune regole di base e tutto il resto è pura improvvisazione. La prima regola che bisogna conoscere e ricordare sempre è “Fai solo ciò che vuoi e non obbligare nessuno a fare niente che non voglia fare”.

Una controguida al sesso

Sex Choises è parlare di sesso senza lasciare punti interrogativi aperti, è una controguida schietta e diretta che approfondisce tutti gli aspetti della sfera sessuale, dalla fatidica prima volta ai diversi metodi contraccettivi, all’autoerotismo.
Lontano dai luoghi comuni e dagli stereotipi, che fanno del sesso materia impronunciabile o oggetto di  ostentazione, Sex Choises è una controguida per viversi bene quei momenti unici e per diventare più consapevoli di se stessi e dell’altro.

I giovani delle scuole superiori si trovano ad affrontare la sessualità per la prima volta in una società dove il sesso è spesso esposto, ostentato, ma mai spiegato. L’assenza di programmi di educazione sessuale nelle scuole crea un vuoto che viene troppo spesso riempito da stereotipi, leggende metropolitane, scambi di nozioni approssimative tra coetanei e dall’utilizzo di materiale pornografico. Ovviamente nessuno di questi strumenti è adatto a fornire informazioni adeguate sia su temi come la contraccezione e la prevenzione di malattie sessualmente trasmissibili, sia sull’approccio alla sessualità e al coito, che di sovente viene rappresentato attraverso luoghi comuni.

Da ciò nasce la volontà di fornire agli studenti di tutte le scuole di Torino strumenti validi per affrontare una tematica che costituisce una parte molto rilevante della vita di un adolescente. Ciò avverrà tramite una campagna informativa che mira ad evitare comportamenti a rischio e a presentare una sessualità priva degli stereotipi di genere che molte rappresentazioni perpetuano. Progetto realizzato nell’ambito del bando “Gioventù esplosiva” con il contributo del Governo Italiano, regione Piemonte, comune di Torino, Torino giovani.

Dove puoi trovare Sex Choises? Nella tua scuola, nei consultori, nei locali pubblici, nei circoli arci, nelle associazioni giovanili del tuo quartiere.

Parlane con i tuoi compagni, consulta i consigli della psicologa sul sito www.altereva.org, vieni a trovarci su facebook e guarda il nostro video su youtube!

Se vuoi scriverci: altereva.torino@gmail.com

 

CITTADITORINO       masculan_logo     images