Sportello Anti Molestie 2011

Il collettivo pone lo sportello quale strumento di collegamento tra gli/le studenti/studentesse e gli organi istituiti ad hoc dall’università. Lo sportello vuole creare un legame di solidarietà tra noi studentesse e studenti per arrivare insieme alla collaborazione con il comitato pari opportunità e la consigliera di fiducia.

CPO E CONSIGLIERA DI FIDUCIA. Questi comportamenti sono solo alcuni delle possibili situazione che possono integrare un abuso. Il comitato pari opportunità e la consigliera di fiducia sono gli strumenti, istituiti dall’università, che hanno il compito di occuparsi della risoluzione di queste problematiche. (+ link unito)

SPORTELLO – di cosa si occupa? Lo sportello si propone quale strumento di ascolto, consulenza e informazione. Se richiesto, seguiremo le pratiche portate alla consigliera di fiducia dando appoggio ai soggetti coinvolti. Ascolteremo e raccoglieremo segnalazioni riguardanti comportamenti scorretti del personale docente. Il personale segnalato verrà monitorato e, ove necessario, il tenore della condotta verrà riportato negli organi appropriati. -come funziona? Lo sportello è itinerante e sarà presente nelle diverse strutture universitarie.

Gli orari di apertura e il luogo saranno indicati nelle sedi.